FAQ: domande frequenti

In questa pagina abbiamo raggruppato le richieste più comuni che ci vengono poste in merito all’acquisto dei biglietti per il Museo Meina e il Polo museale di Druogno.

Domande sull'acquisto

I biglietti acquistati online devono essere pagati al termine della procedura di acquisto con carta di credito o Paypal.

No, l’acquisto di biglietti online è riservato a visite di persone fisiche e di gruppi famigliari. 

Per gite e visite organizzate di istituti scolastici, associazioni, agenzie viaggi, centri estivi, aziende, comitive varie è necessario contattare la segreteria della Fondazione UniversiCà al numero 0321 231655 o alla mail info@universica.it.

Alle comitive organizzate sono riservate proposte specifiche con aperture su misura che possono includere, oltre alle visite ai percorsi, laboratori, momenti di animazione culturale, spazi per pranzo al sacco.

Sì, salvo diverse specifiche, durante la procedura di acquisto dovrai scegliere data e orario di ingresso al Museo. I biglietti saranno validi solo per tale data e orario di ingresso.
Ti ricordiamo che le visite si svolgono con turni ben precisi e con un percorso che prevede diverse attività, realizzato nel rispetto delle linee guida anti-Covid.

I biglietti acquistati online che prevedono la scelta di data e ora di ingresso sono validi solamente per la data e orario riportati sul biglietto.

Come da condizioni contrattuali non sono ammessi cambi per i biglietti acquistati online ed emessi. In casi straordinari la Fondazione può concedere, senza vincolo alcuno a suo carico, il cambio data/ora di ingresso previo contatto da parte del cliente ai recapiti di assistenza (tel. 0321 231655 – info@universica.it).

Per i biglietti acquistati online, è prevista la consegna esclusivamente in modalità elettronica. Dopo l’acquisto riceverai quindi una e-mail di conferma da parte di “Ticket online musei UniversiCà” contenente il biglietto, da presentare il giorno della visita al Museo per poter accedere ai percorsi. L’emissione dei biglietti avviene con un processo automatizzato contestualmente alla conferma di avvenuto pagamento

Come da condizioni contrattuali per i “Servizi riguardanti le attività del tempo libero qualora il contratto preveda una data o un periodo di esecuzione specifici”, è escluso il diritto di recesso. Una volta effettuato il pagamento e quindi emessi i titoli non è possibile annullare l’acquisto o richiedere rimborso.

Una volta effettuato il pagamento e acquistati i biglietti non è possibile modificare la quantità dei posti inclusi o la tipologia (es. cambio posti interi con ridotti, decremento dei posti acquistati con storno parziale). L’emissione dei biglietti avviene con un processo automatizzato contestualmente alla conferma di avvenuto pagamento.

A transazione avvenuta ti sarà inviata una email da parte del circuito bancario (Paypal). Riceverai inoltre una email di conferma acquisto da parte della Fondazione UniversiCà contenente il biglietto da presentare al Museo per l’ingresso.

Essendo i biglietti titoli fiscali, l’email di conferma è valevole quale ricevuta. Consigliamo di conservarla insieme alla ricevuta del circuito di pagamento per eventuali attività fiscali.

Non è pertanto possibile richiedere l’emissione di fatture elettroniche sui biglietti acquistati online.

Domande sulla visita

Queste le regole che dovrai rispettare durante la visita al Museo, per evitare la diffusione del Coronavirus:

  • indossare la mascherina;
  • mantenere mantenere la distanza interpersonale di almeno 1 metro dagli altri;
  • igienizzarti frequentemente le mani attraverso i dispenser che troverai in loco;

Ti consigliamo di presentarti al Museo con almeno 10 minuti di anticipo rispetto all’orario di ingresso indicato sul biglietto per consentire le operazioni di accoglienza e convalida titoli. L’arrivo in ritardo può comportare attese o la mancata fruizione delle attività (vedi Faq successiva).

Per la tipologia dei percorsi proposti e al fine di rispettare le linee guida anti-Covid negli spazi, le visite al Museo prevedono un ingresso in orario specifico la cui partenza non può essere differita.

In caso di tuo arrivo in ritardo rispetto all’orario indicato sul biglietto, sei tenuto ad avvisare telefonicamente il Museo. Gli operatori cercheranno di inserirti nel primo turno di visita libero successivamente. L’arrivo in ritardo potrebbe comportare attese o la mancata fruizione di alcune attività. Un arrivo in ritardo non dà luogo a riprogrammazione della visita in altre date o a rimborsi per attività non fruite.

Per accedere alla visita al Museo dovrai semplicemente presentare alla cassa del museo l’email di conferma che ti è stata inviata al termine dell’acquisto. Potrai stampare il messaggio oppure mostrarlo dal tuo smartphone.

Al Museo Meina è disponibile un parcheggio interno gratuito (fino a esaurimento posti); in alternativa nelle immediate vicinanze è presente un parcheggio pubblico in corrispondenza del “Meina Beach Club”.

Al Polo museale di Druogno è disponibile un parcheggio pubblico nel piazzale della Colonia, a pochi metri dall’ingresso della nostra struttura.

Ai Musei non è presente una caffetteria, ma troverai distributori automatici di bevande calde e fredde.

Non è consentito effettuare pic-nic (salvo per le visite organizzate di comitive e scuole alle quali viene messo a disposizione uno spazio per consumare il proprio pasto al sacco).

Sì, gli animali domestici sono ammessi purché il padrone abbia con sè guinzaglio e occorrente per raccogliere e smaltire eventuali bisogni.

Ci teniamo alla sicurezza, per questo i nostri musei adottano un protocollo anti-Covid e si sono strutturati con percorsi specifici.

Le visite avvengono con un “percorso sicuro” : visita con un itinerario a senso unico e con turni di ingresso scaglionati in orari prestabiliti. Per ogni turno è garantita una capienza contingentata per consentire il distanziamento interpersonale. Evitiamo di far incrociare gruppi differenti. Gli spazi sono ampi e possono accogliere con comodità i visitatori.

Tutti gli ambienti interni sono periodicamente areati e, insieme agli arredi, sono costantemente igienizzati e sanificati. In diversi punti sono presenti dispenser con gel alcolici per la detersione delle mani. Gli operatori mantengono un comportamento rispettoso delle norme di igiene, indossando mascherine e, ove necessario, altri dispositivi di protezione. 

Eventuali materiali di uso personale sono consegnati ai clienti in formato monouso.

Il Museo Meina si sviluppa in un parco collinare nel quale sono inserite le diverse strutture ospitanti i percorsi di visita. Sono presenti rampe carrabili per raggiungere i principali spazi anche con carrozzella. Vista la notevole pendenza di tali rampe, dovute alla conformazione del parco, le sedie a rotelle necessitano di essere spinte da un accompagnatore. All’interno degli edifici principali è presente l’ascensore. Un preavviso telefonico (0321 231655) è gradito per meglio organizzare la permanenza al museo.

Al Polo museale UniversiCà di Druogno è possibile l’accesso anche alle carrozzelle. All’interno dei locali di visita è presente un ascensore.

Hai altre domande?
Contattaci allo 0321 231655 o scrivici cliccando qui!